Telefono : 00 (212) 6 62 08 15 92
E-mail : Adventuremoroccotour@gmail.com
  • Adventure Morocco Tours
  • Adventure Morocco Tours
  • Adventure Morocco Tours
  • Adventure Morocco Tours

Adventure Morocco Tours

Adventures In Marocco, Viaggiare In Marocco.

Da Agadir a Agadir attraversando Zagora, Ouarzazate, Marrakech e Essaouira :

Durata Del Tour : 6 Giorni -

Giorno 1 : Agadir – Tiout – Taroudant

Partiremo da Agadir diretti alla vallata di Tiout. Attraverseremo le foreste di Argan tra le quali pastori nomadi conducono greggi di pecore e i dromedari vengono utilizzati nel lavoro dei campi ed il trasporto della legna. Giunti a Tiout lasceremo il nostro 4X4 per salire in groppa agli asini sui quali discenderemo la vallata di palme. Ci avvicineremo, grazie all’escursione che terminerà con il pranzo nel villaggio, alla quotidianità degli abitanti del posto. Partiremo poi per Taroudant, una delle più belle città imperiali del sud del Marocco. Faremo una sosta per visitarla ed in serata arriveremo al Riad.

Giorno 2 : Taroudant – Taliouine – Taznakht – Agdez – Tamnougalt

Partenza dopo colazione. Attraverso i piccoli villaggi berberi e le distese di mandorli arriveremo a Taliouine. Passeggeremo nelle vallate coltivate a zafferano per poi raggiungere alla Kasbah “Ibn Toummert”. In un ristorante adiacente alla kasbah potremo gustare il famosissimo tè allo zafferano. Riprenderemo la strada per Taznakht dove pranzeremo. Quindi ripartiremo alla volta della miniere di “Bouazar” tra le cui montagne avviene l’estrazione dell’oro. In serata saremo a Tamnougalt e lì pernotteremo.

Giorno 3 : Tamnougalt – Afra – Tissrgat – Tamgrout – Zagora

Dopo colazione visiteremo la Kasbah di Tamnougalt affidandoci ad una guida locale. Dopo la visita ci aspetta un bellissimo percorso di strada sterrata che ci permetterà di attraversare una parte della Valle del Draa caratterizzata dalla presenza dei villaggi Glaoui. Giunti a Tissrgat pranzeremo nello “Ksar”, comunità di case un tempo costruite una vicina all’altra per proteggersi nei conflitti tra le tribù. Dopo pranzo visiteremo un museo di arte berbera e africana. A Tamegrout, invece, la biblioteca coranica del XII secolo, un villaggio sotterraneo e le fabbriche di ceramica che offrono i loro variopinti prodotti. Giunti a Zagora lasceremo il 4X4 e con i dromedari giungeremo al bivacco. Sistemazione in tenda berbera (ogni tenda è privata).

Giorno 4 : Zagora – Agdez – Ouarzazate – Marrakech

Dopo la colazione nel bivacco i dromedari ed il loro cammelliere ci riaccompagneranno alla macchina. Attraversando le montagne di Ait Saoun arriveremo a Ouarzazate e ne visiteremo gli studi cinematografici. La città di Ouarzazate viene anche chiamata “Hollywood Africana” perché è stata set di film meravigliosi quali “Il Gladiatore” e “La Mummia”. La Kasbah di Ait Ben Haddou non dista molto e potremo visitarla poco prima del pranzo. Ci rimetteremo dunque su strada per attraversare la catena montuosa dell’Alto Atlante. Ci aspettano vallate infinite e cime che si perdono tra le nuvole. Incontreremo ristorantini e negozietti ad interrompere brevemente il tragitto tra la montagna. Marrakech ci accoglierà in serata. Il Riad è giusto alle spalle della piazza Jemaa Lefna

Giorno 5 : Marrakech – Essaouira

Dopo colazione una guida locale verrà a prendervi al Riad e vi accompagnerà per le mille stradine di Marrakech passando per la Medina, le Tombe Sadiane, le catacombe, Palazzo Bahia, I giardini Majorelle. Vi condurrà poi al ristorante dove pranzeremo. Saluteremo così l’affascinante Marrakech per incontrare il mare della città di Essaouira. Lungo la strada potremo fare sosta in una cooperativa femminile dove avviene la lavorazione dell’Argan. Vi saranno spiegati tutti i procedimenti e mostrati i prodotti finiti. Arrivo prima di cena a Essaouira. Sistemazione in Riad.

Giorno 6 : Essaouira – Agadir

La mattina potrete passeggiare tranquillamente per la meravigliosa cittadina di Essaouira. Sotto l’occhio dell’UNESCO essa ha saputo preservare quella che è la sua particolare atmosfera. Coperta spesso dalla nebbia offre scenari di rara bellezza. Dal porticciolo alle piazzette, dai coloratissimi negozi alle botteghe d’intarsiatori di legno, ebano e cedro, Essaouira è conosciuta anche per il Festival di musica gnaoua che si svolge ogni anno nel mese di giugno. Pranzeremo in un ristorante tipico e ripartiremo alla volta di Agadir costeggiando l’oceano che ci accompagnerà per tutto il tragitto passando dai villaggi marittimi alle chilometriche spiagge deserte. In prima serata saremo in città.

Fotogallery :

 
 

Prenotazione :

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.